giovedì 12 gennaio 2017

A tre passi da te

Lunedì riprendo il percorso presso Gli Sfocati, questa volta con un nuovo progetto, oltre alle mie solite chiacchiere, alla consueta atmosfera conviviale e disincantata che tanto mi piace. Si tratta di un esperiemnto di "formazione a distanza", anche se la definizione è alquanto pomposa e forse fuori luogo. Ne faremo un blog, chiamato "A tre passi da te", da una citazione del grande Ansel Adams. Appena è online potrete leggere e soprattutto vedere di più a www.atrepassidate.blogspot.com.
A lunedì, per chi ci sarà. Per gli altri ci si vede in rete.


Torino, Corso Duca degli Abruzzi

sabato 29 ottobre 2016

Strade di un dio minore

Ritrovate in archivio, come molte cose buone, alcune immagini prese probabilmente nel corso di commissioni o di altro impegno non strettamente "artistico". Strade percorse solo per obbligo tecnico, luoghi di passaggio per necessità.

Torino, Corso Maroncelli
Torino, Via Canelli

mercoledì 16 marzo 2016

Gli sfocati 2.0

Torino, Largo Berardi
Ho trascorso l'ennesima piacevolissima serata presso il Circolo Gli Sfocati, a parlare di composizione fotografica ma anche di tanto altro. Che bella la dimensione familiare, discreta ed ovattata del Circolo, dove ognuno porta il suo hobby e non la sua professione, la sua attesa e non la sua pretesa. Che bella l'assenza di barriere culturali, di limiti di età e di esperienze minime, di credenziali di accesso. Ringrazio tutti, i volti noti ed i volti nuovi. Aveva ragione Ghirri, quando identificava nei circoli fotografici una risorsa potente e vitale. A presto, e la prossima volta prometto di arrivare in anticipo.

Some say that I'm a wise man, some think that I'm a fool
It doesn't matter either way: I'll be a wise man's fool
For the lesson lies in learning and by teaching I'll be taught
for there's nothing hidden anywhere, it's all there to be sought

domenica 14 febbraio 2016

L'anatomia dell'inquietudine




Titolo ispirato ad una raccolta di saggi di Chatwin. Formati alternati tra il canonico 3x2 ed il più vintage 5x4.  In sostanza, spazi vuoti vicino alla Tangenziale Sud.

domenica 17 gennaio 2016

Pietra di inciampo




As lagrima sao, ou deveriam ser, sementes di felicidade - Socrates de Souza Vieria de Oliveira








La singhiozzante esistenza del blog riprende on una pubblicazione disomogenea ma emotivamente rilevante. E la rilevanza emotiva spesso non fa l'arte. Alcune foto in stile, altre no.  Colore e bianco/nero, persone e luoghi, memoria privata ed evento pubblico. Delle pietre di inciampo si legge qui e qui, della storia di mio nonno potete leggere qui. Grazie infinite a Federico per il libro e a Daniele per i giorni tristi così felici.

sabato 27 giugno 2015

Pride

Pride, in inglese "orgoglio". Un'occasione per ribadire i diritti di tutt*, anche un occasione per ricordare che la foto è, anche, strumento di memoria, di celebrazione, di testimonianza. Anche noi che ci attorcigliamo in paesaggi desola(n)ti siamo partiti dall'epopea della fotografia storica, documentale e romantica. Poi proveremo a fare documento dei nostri scarni paesaggi, intanto ci caliamo nelle vesti del fotografo che racconta, e partiamo a caccia di gesti. E nel farlo, riscopriamo l'orgoglio di fotografare in una città aperta e laica.
Colonna sonora: Chumbawamba, "Homophobia

La galleria completa presto su photo.net, as always.